LA RIVISTA DELLA
3e GIORNATA DIGITALE SVIZZERA
3 SETTEMBRE 2019

Politica

digitalswitzerland

Società

Internazionale

Economia

Educazione

Giornata digitale 2019

Banche in difficoltà

La digitalizzazione trasforma il settore finanziario. Nuove offerte, nuovi protagonisti, nuove sfide.

Shutterstock

A incutere timore alle banche svizzere sono tre lettere e una cifra: PSD2. La Payment Services Directive 2 è la normativa UE emanata nel gennaio del 2018, che apre praticamente le porte all’Open Banking. Nei prossimi anni nuovi offerenti dovrebbero poter accedere alle infrastrutture di tutte le banche europee per effettuare transazioni su incarico dei clienti. Si dovrebbe in tal modo stimolare la concorrenza, garantire ai clienti prezzi vantaggiosi e favorire lo sviluppo delle start up fintech.

Le banche svizzere oppongono ancora resistenza, ritengono che la PSD2 sia rischiosa e pertanto stanno creando delle interfacce alternative. Il progetto Open Corporate API dell’impresa comune SIX Group è simile alla normativa UE, ma persegue un altro principio: lo scambio dei dati non dovrebbe avvenire bilateralmente tra le singole banche e ciascuna fintech, bensì tramite un’interfaccia centrale di SIX.

Una cosa è certa: la digitalizzazione trasforma il settore bancario, rendendolo più articolato, diversificato e internazionale. I giganti della Silicon Valley, come Google, Facebook e Apple hanno intrapreso questa strada da anni. Le banche svizzere reagiscono al nuovo comportamento dei consumatori contattandoli tramite dispositivi mobili, con semplici app con cui ricevere il salario ed effettuare i pagamenti. Anche gli offerenti stranieri premono sul mercato svizzero.

Sempre più operazioni di credito privato avvengono tramite piattaforme blockchain gestite dalle nuove fintech. Nel frattempo le criptovalute acquisiscono importanza. Secondo coinmarketcap.com esistono circa 2300 diverse criptovalute con una capitalizzazione di mercato complessiva di approssimativamente 275 miliardi di dollari USA. Anche se il valore della valuta alternativa nella maggior parte dei casi cresce, quando le borse tradizionali calano.